Category Archives: Articoli

SPARISCONO GLI ANTICHI LIBRI RUSSI: IL MISTERO DEI PUSKIN RUBATI. LE PRIME EDIZIONI SONO ORO

(Secondo l’AFP, la maggior parte è stata sostituita da copie.  La biblioteca universitaria polacca di Varsavia è stata colpita duramente dai furti: nell’ottobre 2023 ha scoperto che 79 opere del catalogo russo erano scomparse.)

Chi sta rubando le prime edizioni di i Puškin n giro per l’Europa? L’ultimo colpo noto è alla Staatsbibliothek di Berlino. Ci è voluto l’intervento della polizia tedesca, che ha chiesto alla direzione della biblioteca di fare una verifica sulle edizioni rare degli autori russi, per scoprire che era avvenuto l’irreparabile. Cinque libri antichi erano stati sostituiti da copie perfettamente forgiate da falsari. Tra queste, un «Boris Godunov» del 1831, un «Prigioniero del Caucaso» del 1828, «I fratelli masnadieri» del 1827.

Leggi tutto

Lo stop al riconoscimento biometrico nell’AI Act, la prima legge europea sull’intelligenza artificiale

Se il diavolo sta nei dettagli, è da questi che bisogna partire per capire come funzionerà il divieto alle pratiche di sorveglianza contenuto nell’AI Act, il pacchetto di norme europee sull’intelligenza artificiale. L’uso di queste tecnologie per scopi di polizia è stato il punto più controverso del duro braccio di ferro tra Parlamento europeo e Consiglio nell’ultimo round di negoziati, che dopo 36 ore ha dato via libera all’accordo per approvare il regolamento. Ed è il capitolo più temuto dalle associazioni per i diritti digitali, che chiedevano un divieto assoluto, così come il Parlamento. Il Consiglio, invece, espressione dei 27 Stati dell’Unione, era per abbassare di molto i limiti, dando mano libera alle forze dell’ordine per fare ricorso all’intelligenza artificiale per questioni di sicurezza.

Leggi tutto

Meta accusata da 33 Stati Usa di aver contribuito allo sviluppo di dipendenze tra i giovani

L’accusa riguarda gli effetti dei social e di Internet sui più giovani.

Guai seri per Meta, la società che controlla Facebook e Instagram. In tutto sono 33 i procuratori generali di altrettanti Stati USA (tra cui anche California e New York) che hanno depositato una causa alla Big Tech guidata da Mark Zuckerberg.

Leggi tutto

Youth4Climate: LA PROPOSTA DEI GIOVANI PER L’AMBIENTE

 

Comincia il 17 ottobre  l’evento “Youth4Climate: Sparking Solutions 2023”, che dal 17 al 19 ottobre riunirà a Roma centotrenta giovani under 30 provenienti da sessantatré Paesi, a confronto sull’azione per il Clima.
Youth4Climate è l’iniziativa globale, gestita dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica con il Centro del Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) di Roma, lanciata alla preCop26 nel 2021 e consolidata nel tempo fino a diventare un evento permanente per i giovani impegnati nella causa ambientale. Con Youth4Climate si vuole promuovere, in vista della Cop28 di Dubai, un dialogo attivo tra giovani e attori internazionali, che parte da proposte concrete lanciate dagli under 30: dai 1143 progetti presentati a New York lo scorso settembre, si arriverà a Roma a selezionarne i migliori quaranta.

L’evento si articola in tre giorni di lavori: i primi due a Palazzo Rospigliosi, l’ultimo nella Casina di Macchia Madama, aperto alla stampa.

L’apertura della giornata di domani è affidata all’Inviato speciale italiano per il Clima Francesco Corvaro e al Coordinatore del Centro UNDP di Roma Agostino Inguscio. Seguiranno quattro panel di confronto tra i giovani sui temi della sostenibilità urbana, energia, alimentazione e agricoltura, educazione.

…. 

Leggi tutto

IN AMAZZONIA UN’ALLEANZA CONTRO LA DEFORESTAZIONE: DICHIARAZIONE CONGIUNTA DI 8 PAESI AL SUMMIT DI BELEN

I Paesi sudamericani dell’Amazzonia hanno annunciato la creazione di un’alleanza per combattere la deforestazione, in una dichiarazione congiunta diffusa in occasione del vertice che si tiene nella città brasiliana di Belem.

Leggi tutto